Pietro Berlanda

Info

Brasov-caricature_300499_PietroDiplomato in flauto con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Trento, ha conseguito il biennio specialistico in flauto del ‘900 nella classe del M° Emilio Galante.

Ha studiato con i Maestri Rien de Reede, Thies Roorda e Francesco Dainese e ha frequentato numerose masterclass con i Maestri Andrea Oliva, Michele Marasco, Marcello Gatti, Gary Schocker, Robert Winn, Nicole Mitchell.

Ha frequentato un anno del triennio Jazz nella classe dei Maestri Robert Bonisolo e Roberto Cipelli e tre anni nella classe di Composizione del M° Cosimo Colazzo presso il Conservatorio di Trento. Attualmente iscritto al biennio abilitante in didattica strumentale presso il Conservatorio Monteverdi di Bolzano e nella classe di traversiere barocco del M° Luigi Lupo.

La sua formazione classica rappresenta una base solida e la passione per la musica nelle sue molte manifestazioni ed espressioni lo portano ad essere un flautista eclettico, curioso e versatile.

La sua esperienza musicale spazia dalle collaborazioni orchestrali – Orchestra da camera “Ensamble Zandonai” diretta dal M° Giancarlo Guarino, Orchestra Bohéme di Trento – alla partecipazione a progetti musicali diversi quali spettacoli teatrali, gruppi di musica tradizionale, sperimentale, jazz e leggera. I progetti attualmente in attivo sono i Nachtcafé (contemporary folk), ConvergenTrio (classica, jazz, world music), The Rambling Pitchforks (musica tradizionale irlandese), Myztic Lion and the Juggernaut Nation (roots Reggae) e T.T.T Express (musiche dal trentino, Tirolo, Transilvania.

Collabora con diversi artisti locali e per alcuni di loro ha contribuito all’incisione discografica di alcuni brani. E’ attivo anche nel campo della didattica come insegnante presso la scuola di musica Cesfor di Bolzano e come collaboratore per l’Area Musicale Vivaldi di Bolzano.

www.pietroberlanda.it